Oltreuomo Docet - 5 October 2013

Sincero su facebook per 24 ore. Perde la metà degli amici.

Il francese Antoine Garrot, di Rennes ha voluto sperimentare la sincerità su facebook. Per 24 ore si è prodigato in commenti onesti e spontanei sulla sua e sulle bacheche facebook dei suoi amici.

Sulla carta la sincerità è un’attitudine fighissima. Le persone sincere sono più affidabili ed è facile rapportarsi con loro. Questo rispondono quelli a cui viene chiesto cosa pensino di chi mente. La verità è che la sincerità è insostenibile. Noi vogliamo solo venga confermata la nostra idea di realtà. Quanti sono disposti a mettere in discussioni le proprie idee? La sincerità viene a volte considerata maleducazione altre volte stupidità.

Per questo motivo, Antoine Garrot dopo 24 ore di onestà ha visto dimezzarsi gli amici del suo profilo facebook.

Ecco quello che ha detto.

fb1

Brice: Mojito veloce sulla terrazza del nostro Hotel! Domani mattina andremo a fare pesca grossa. Adoro la Corsica! Non è bella la vita!??

Antoine: Non sei mai stato felice Brice. Perché lo fai sembrare su facebook? E poi la pesca grossa non è necessaria, hai già Lucile, no?

Brice: Sei impazzito o cosa?

Lucile: sei cretino o cosa Antoine? Non ci fa ridere per niente sai?

Antoine: ecco la puttana di servizio! Non sei impegnata a tradire Brice?

img2bis

Sophie: io con le mie due cugine. Non trovate che siano troppo belle :(

Mag: anche tu sei bellissima mia cara.

Johanna: sei troppo carina!!! non hai niente da invidiare!!!

Caro: se fossi un ragazzo ti salterei addosso lol

Isabelle: se la più bella e lo sai, Soso, se i ragazzi non ti fanno la corte sono proprio sfigati!!!

Vaness: siete delle fighe, tutte è tre!

Antoine: Puttana! ma smettetela di delirare! lei è brutta e le sue cugine sono strafighe e questo è tutto.

Antoine: Sophie, io ti voglio bene ma il tuo fisico non lo manderei alla pesca di complimenti su facebook. Non sei stupida e sei divertente, coltiva queste qualità piuttosto.

Babeth: Sei troppo cretino!!! Non lo ascoltare Soso! Ti cancello da facebook! Allucinante!

img3

Cécilia: Ok, è ufficiale, Theo non ama gli omogeneizzati alla melanzana. Dovreste vedere il broncio che ha fatto!! Ho fatto delle foto e ve le posterò questa sera.

Antoine: Non ne possiamo più di tuo figlio. Credi che interessi a qualcuno che “Theo non ama gli omogeneizzati alla melanzana”? Seriamente, ce ne sbattiamo il cazzo. Fosse una volta di tanto in tanto… ma tutti i giorni. Cosa facevi prima di facebook? Raccontavi la tua intimità per la strada con il megafono? Si sa che fai schifo nella coppia e nella vita ma non è un sito internet che colmerà il tuo vuoto esistenziale, né il tuo bambino a mio avviso, allora per favore smetti di annoiarci con il tuo marmocchio. Grazie.

Cécilia: …

 

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853