Scuola - 5 October 2016

Le 10 drammatiche differenze tra uno studente e uno studente fuori corso

Mi avevano detto che non si e’ mai troppo grandi per imparare, ma non mi avevano detto che ci sono almeno dieci ragioni per cui fare lo studente alla soglia dei trenta puo’ diventare piu’ imbarazzante del cantare cover di Tiziano Ferro alla festa di beneficienza di un’ associazione di sordomuti.

Ho quindi deciso di mettere in guardia chi vivesse nell’ indecisione tra il posto fisso in geriatria ed un tentativo estremo di arrampicata sociale con questa pratica lista di drammi che ogni giorno lo studente tardivo e’ costrettp a fronteggiare.

studente

 

#1. I tuoi compagni di corso non vedono l’ ora di finire le lezioni per farsi l’aperitivo lungo, tu esci mezz’ora prima per riprendere tua figlia da scuola.

 

#2. L’ambizione principale dei tuoi colleghi è quella di diventare CEO di Lamborghini, la tua quella di tornare a casa tranquillo senza trovare avvisi di sfratto.

 

#3. Tutti scalpitano per arrivare alla lode, a te basterebbe che i docenti in commissione mascherassero un po’ meglio il disprezzo che provano nei tuoi confronti.

 

#4. Quando i tuoi colleghi ti chiedono di uscire con loro per la serata Erasmus tu declini gentilmente per andare a seguire un seminario sulla gestione dell’economia domestica.

 

#5. L’ alimentazione base di un giovane universitario consiste prevede almeno un kg di spaghetti aglio, olio e peperoncino alle due del mattino, la tua sembra il piano alimentare di un ciclista durante il Giro d’Italia.

 

#6. Il giovane studente cambia una donna a sera, tu fatichi a tenere quella che hai già – scherzo, ti ha già mollato per mettersi col tuo compagno di corso che ci ha messo meno di 15 anni per laurearsi.

 

#7. Il ventenne riempie pagine di appunti al ritmo di una al nanosecondo di secondo, tu gli appunti li hai già perché è la quinta volta che segui lo stesso corso.

 

#8. I giovani cercano la tesi sperimentale, tu cerchi di non fare schifo.

 

#9. Tutti i tuoi colleghi sognano uno stipendio a otto zeri, tu sogni il rimborso spese.

 

#10. I tuoi colleghi dopo la laurea saranno delusi dalla vita, tu ti proteggi dal disincanto non laureandoti mai.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853