Lo spazio dei lettori / Politica - 2 August 2013

Tutti gli SMS ricevuti da Berlusconi dopo la sentenza

– Comunque vadano le cose resterai sempre il nostro leader (Enrico Letta)

– Fammi sapere a che ora arrivi (Bernardo Provenzano)

– Ancora non mi accreditano il bonifico di Luglio. Gentilmente provvedi (Veronica Lario)

– A casa tifiamo tutti per te. Un bacio grande anche da zio (Ruby)

– Stiamo sulla stessa barca. Ti abbraccio guagliò (Francesco Schettino)

– Vaffaculo (Beppe Grillo)

– Presidente siamo con te. Saluti da Formentera (Daniela Santanché)

– Avessi preferito che ti avrebbi imprigionato io. Ma vabbene anghe così (Antonio Di Pietro)

– Non ti ho cantato io (Mariano Apicella)

– La caducità delle virtù umane trova sfogo nel coacervo delle emozioni (Nichi Vendola)

– Ma veramente vai in carcere? L’ho saputo soltanto ora (Claudio Scajola)

– C’è ancora il letto come l’hai lasciato tu (vladimir Putin)

– Mangano poche ore (Marco Trvaglio)

– Vodafone di informa che Francesca ha disattivato la promozione you&me (messaggio di servizio)

– Prendimi, fammi tuo. Ora o mai più (Emilio Fede)

– Tranquillo nei prossimo giorni parliamo della depressione da cellulite (Bruno Vespa)

– Non fare il mio stesso errore: usa solo sapone liquido. Ripeto, solo sapone liquido (Fabrizio Corona)

 

 

Inventato e scritto da ROB

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853