Musica - 9 June 2016

20 cose che solo chi era rapper da piccolo ricorderà

Spesso penso all’enorme fortuna che ho avuto crescendo negli anni ’90, quando il mondo era un arca e noi eravamo Noè, era difficile ma possibile, e bastava un tum seguito da un tipico schat. E poi c’era la musica, musica che ogni volta che mi capita di risentire mi fa scendere copiose lacrime sule mie guance. Allora per ricordare quei bei tempi andati vediamo questa lista che tenta assiduamente di recuperare il tempo perduto.

00neff

#1. Lussarsi la spalla cercando di eseguire un powermove di breakdance.

#2. Fermare la cassetta ogni tre secondi cercando di capire i testi di Notorius B.I.G.

#3. Le sfide di dissing, che finivano tutte insultando ossessivamente le rispettive madri.

#4. Scrivere il testo di 2030 quando il titolo del tema di italiano era “il futuro”.

#5. La bocca storta di Tormento.

#6. I vestiti di fratelli o cugini più grandi diventavano una benedizione semplicemente perché larghissimi.

#7. Fare il simbolo della west o della east coast con la mano e sentirsi appartenente ad un gruppo massonico.

#8. Cercare di capire cosa è successo a J Ax.

#9. Cercare di capire cosa è successo a Neffa.

#10. Sputare addosso a tutti cercando di fare Beat Box.

#11. Abbassare il volume dello stereo nelle canzoni più volgari quando c’erano i tuoi in casa.

#12. Quando senti parlare de La Pina ti vengono in mente gli Otierre e non un programma radio.

#13. Rendersi conto di quanto era difficile Scratchare decentemente.

#14. Imparare dai sottotono come essere tosti anche dedicando una canzone alla mamma.

#15. Seguire morbosamente la faida tra Articolo 31 e Sangue Misto.

#16. La gioia che solo riascoltare supercafone del Piotta ti può dare.

#17. Ascoltare 2Pac guardando la pioggia dalla finestra dell’autobus.

#18. Cercare di disegnare il logo dei Lyricalz sul diario durante le lezioni.

#19. Canotte di basket come non ci fosse un domani.

#20. Ancora adesso ti sale la rapadopa nelle vene.

Oggi l’Hip Hop compie 44 anni. Per festeggiare vi regaliamo un codice sconto per la maglietta esclusiva Hip Hope di www.t-shirt.it disegnata da Riccardo Guasco.

Basta andare a questo link www.t-shirt.it/riccardo-guasco/hip-hope/ e inserire questo codice  TS-HIPHOPDAY

Today was a good day…

20664043_1969862433238730_747371159281714147_n

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853