Oltreuomo Docet - 16 April 2018

Le 6 cose da fare per far riuscire un primo appuntamento

I primi appuntamenti, quei magnifici tentativi di conoscersi che però si infrangono in almeno uno dei seguenti ostacoli: ansia, terrore, imbarazzo, mancanza di argomenti. E potremmo andare avanti per ore. Per fortuna da oggi esiste la Guida dell’Oltreuomo al primo appuntamento, che farà funzionare alla grande i vostri primi appuntamenti in qualsiasi circostanza.primo appuntamento

#1. Nascondi le tue psicopatologie

Sì, lo sappiamo che sei pazza, basta guardarti per capirlo. Ma tu cerca comunque di nascondere la tua follia. Non che ci sia qualcosa di male nell’essere più matti di un cavallo, ma tutti al primo appuntamento vogliamo incontrare una persona splendida, una persona per cui valga la pena affrontare tutti gli imbarazzi della situazione. Quindi fingi di essere quella persona e andrà tutto benissimo.

#2. Non cercare l’amore della vita

I primi appuntamenti sono come gli assaggini sul bancone dei salumi al supermercato: se conti di sfamarti con quelli, ciao core. E’ più che altro uno sfizio e non devi attenderti altro. Non immaginare il matrimonio se state parlando delle cose più banali di ‘sto mondo. Devi solo decidere se comprare il pezzo di mortadella o no, e, anche se lo comprerai, ricordati che dopo un paio di giorni gli affettati smettono di essere buoni.

#3. Considera cosa dire di te

Tutti siamo esseri un po’ schifosi o, peggio, noiosi. In entrambi i casi, la sceneggiata non reggerà oltre i primi appuntamenti, ma, se tutto va bene, il cervello dell’altra persona sarà già fottuto quando se ne accorgerà. Quindi centellina le tue stranezze o, come dicevamo, i tuoi aspetti meno interessanti. Alla fine, se menti abbastanza, sarai in grado tu stesso di ritenerti una persona interessante o normale.

#4. Sii gentile, non galante

La gentilezza è una bella qualità, abbastanza sottovalutata peraltro, soprattutto se vivi in un mondo di merda. Ma la galanteria è una stronzata. Aprire la porta come se stesse passando la regina Elisabetta, presentarsi con dei fiori come se fossi un cliché, riempire la conversazione di “grazie” e “prego”, ma lascia perdere, sii normale cristodio.

#5. Non baciare per primo

Metà dei primi appuntamenti li si passa a chiedersi: “Cazzo, sarà il momento di tirare il limone o no?”. No, se te lo stai chiedendo non è il momento, quale è il momento lo sai da te. Non tentare mosse che possono pregiudicare il proseguio di tutto. Nessuno ha mai smesso di uscire con qualcun altro perché non è stato baciato al primo appuntamento, quasi tutti smettono di uscire con quelli che hanno provato a baciarli in un momento del tutto sbagliato.

#6. Taglia il taccone

Se tutto è un incubo, non preoccuparti di tagliare il taccone. L’altra persona capirà di essere stata noiosa e non la prenderà benissimo. Nel caso in cui non ci sia nulla da dire tra di voi, chissene. Se invece ci sono delle possibilità per qualcosa di interessante, la prossima volta si presenterà con argomenti migliori.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853