Coppie - 24 November 2016

Perché le coppie felici non stanno simpatiche a nessuno

Avete mai notato che le coppie belle, quelle felici stanno sul cazzo a tutti? Quando Jennifer Aniston era sposata con Brad Pitt tutti dicevano che un boiler con le tette come lei uno figo come lui proprio non lo meritava. Appena si sono mollati lei è diventata simpatica a molte persone – soprattutto donne – che invece hanno iniziato a odiare Angelina Jolie, che ha l’unica colpa di essere una pazza da manicomio. Poi anche quella coppia è scoppiata e sia Pitt che la Jolie hanno ricominciato a stare simpatici al resto del mondo. E questa dinamica vale a Hollywood come a Cellino San Marco (vedi Al Bano e Romina). Insomma, andiamo alle radici di questo odio inveterato contro due persone che hanno l’unica colpa di non essere aride come la figa di una suora.

selfie

#1. Invidia della felicità

Questa è la spiegazione più gettonata. Gli infelici da sempre odiano i felici. Atteggiamento piuttosto sciocco, visto che l’invidia a sua volta genera frustrazione e quindi un circolo vizioso di acidità e solitudine che riduce velocemente l’invidioso a pubblicare foto di gattini su Facebook corredate da didascalie passivo-aggressive. Buona parte delle critiche alle coppie felici arriva da questi contenitori di frustrazione a due zampe, ma non possiamo pensare nascano tutta da lì, altrimenti finiremmo come quelli che credono che le critiche di cui sono oggetto nascano solo da stupidità e malafede. Ci comporteremmo quindi come talebani, cinque stelle e concorrenti di Uomini e Donne.

 

#2. Profonda solitudine

Le coppie felici stanno sul cazzo anche a chi si sente molto solo. Queste persone non mirano a sabotare la felicità altrui, ma imputano loro un peggioramento del proprio umore melanconico. “Già scopate ogni giorno, vi fate i regali, non vi sentite soli come un cactus – dovete proprio sbatterlo in faccia a me, che dormo da solo perché anche il cuscino si scansa quando provo ad abbracciarlo?” Come tutto ciò che è in bianco e nero, anche la vita di queste persone tristi subisce molto i contrasti, e quello con la felicità altrui è devastante. D’altra parte, se chiedessimo al malinconico se vorrebbe meno felicità per le coppie felici, risponderebbe di no, che la sua tristezza è solo colpa sua e non deve pesare sugli altri, quindi si immergerebbe in un bagno caldo e la risolverebbe come Seneca.

 

#3. Inguaribile cinismo

A proposito di filosofia, anche il cinismo può essere alla base dell’antipatia verso le coppie felici. Al cinico non gliene frega una sega se qualcuno è contento, tanto non durerà. Il problema è che le coppie felici sono davvero TANTO felici. Te lo sbattono in faccia ogni giorno sbavandosi in bocca a vicenda seduti sulle panchine al parco, camminando mano nella mano anche mentre un tornado sta sradicando alberi e case, postandosi i cuoricini su Facebook. Per un cinico la coppia felice è come il 5 maggio per gli interisti – un tarlo che continua a far male anche quando smette di bruciare. Per questo, se sei la dolce metà di una coppia felice e la tua relazione va a monte, quando ti rivolgerai al tuo amico cinico per chiedere conforto, lui risponderà: “Non disperarti, le cose possono sempre volgere al meglio – ad esempio io ormai temevo sareste rimasti insieme per sempre.”

 

#4. Senso della decenza

Citavamo le effusioni tipiche della coppia felice. Sono insopportabili. Le canzoni di Elisa pubblicate nella bacheca del partner. Le code che si formano in cassa perché ‘sti due ormonati devono per forza limonare di fronte a Ovetti Kinder e Vigorsol. I “mi scusi, possiamo fare cambio di posto così sto vicino alla mia ragazza?” E con il passare degli anni arrivano le ecografie dei bambini nel pancione pubblicate su Facebook, le foto che la famiglia di Settimo Cielo a confronto sembra una setta satanica, nel peggiore dei casi i profili di coppia. Ecco, quella non è invidia, ma solo tutela del buongusto, qualità che gli innamorati tendono a sottovalutare.

 

Come vedi, ci sono molteplici motivi, spesso per nulla superficiali, alla base dell’antipatia per le coppie felici. Per fortuna però noi siamo tristi.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853