Coppie - 1 July 2016

Le uniche risposte sensate da dare a chi ti chiede: “E tu sei venuta?”

La sessualità, questo tema così poco toccato in una contemporaneità che parla tanto di trombate e poi si riduce il sabato sera a cercare di rimorchiare donne-trattori su Tinder. Senza comunque riuscirci. Visto che di gente che scopa in giro ce ne è poca e sempre meno di quanto si creda, ecco una lista puramente teorica con 18 valide risposte alla domanda che ogni donna dopo un rapporto teme, ovvero l’insicurissima e prevedibilissima: “E tu sei venuta?”

amelie

#1. Ti piacerebbe saperlo…

#2. Sì, due volte. Una a 18 anni e una un paio di mesi fa.

#3. Se ti dico di noi poi devo pagarti l’analista?

#4. No, ma non importa, mi tengo per domani che mi vedo con un altro.

#5. Se invece dello sprint dei 100 metri avessi fatto almeno una corsa campestre magari sì, sarei venuta.

#6. Stavo per farlo, poi ho pensato a te che mi avresti chiesto se sono venuta e si è rotta la magia.

#7. Non mi interessa venire, io voglio solo rimanere incinta.

#8. Sì, quando hanno inquadrato Pellè.

#9. Mi sono copiaincollata in faccia il post a tutela della mia privacy, quindi mi aspetto tu non possa sapere queste cose.

#10. Il mio orgasmo è più raro di quello di un unicorno.

#11. No, ed è tutta colpa tua.

#12. Sì – ora puoi scriverlo ai tuoi amici.

#13. No, eri demotivato, mollo.

#14. Venuta col tuo cazzetto da modellismo? Per chi mi hai presa? Per una donna dei Lego?

#15. No, ma se mi vai a comprare una speck e gorgonzola puoi ancora farcela.

#16. Venni, vidi e vinsi.

#17. Scusa ma non parlo di queste cose con gli sconosciuti.

#18. [Visualizza ma non risponde]

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853