Oltreuomo Docet - 12 December 2016

Le 16 cose che ti riempiono di ansia a Natale

Natale è il momento migliore per venire travolti da una valanga di ansia. Infatti più attorno a te l’atmosfera si sforza di essere felice e più tu ti senti inadeguato con i tuoi disagi. Per questo i più recenti studi di psicologia, psicoterapia e anche l’ultimo libro di Osho hanno teorizzato un nuovo disturbo clinico definito “Ansia Natalizia”. Vediamo di cosa si tratta enumerandone i 16 drammatici sintomi.

#1. Le code nei negozi. Tutti i negozi, da quelli di abbigliamento al gommista.

#2. Tutto quel rosso che cozza terribilmente col tuo stato d’animo triste e solitario.

#3. La gente che inizia a dirti “Se non ci vediamo prima, buon Natale!” il 4 di agosto.

#4. I Babbi Natale che cercano di stupire bambini che grazie ai loro smartphone sanno che Babbo Natale non esiste da quando ancora si cagavano addosso.

#5. Quelli che ti fanno un regalo inaspettato noncuranti del fatto che tu non ne hai uno per loro.

#6. I cristiani che ti fermano per chiederti se hai incontrato Gesù – “No, sta chiuso in casa, anche lui odia il Natale.”

#7. L’album natalizio di Laura Pausini, giusto per finire di maciullare i coglioni che aveva iniziato a scartavetrare Michael Bublé.

#8. Le facce da suicidio delle commesse costrette dai propri datori di lavoro a indossare corna da renna.

#9. Il panettone. Sempre, dalla colazione allo spuntino della mezzanotte. Si narra che negli ospedali li frullino per poterli iniettare via flebo ai malati.

#10. I regali che non sai riciclare.

#11. Il responso della bilancia alla fine delle feste.

#12. Dover andare a comprare i regali nonostante faccia così freddo che fuori girano solo gatti delle nevi e yeti.

#13. Pandoro o panettone? Canditi o senza? Basta, cristodio, non sono neanche capace di capire cosa votare al referendum, figurati se so risolvere quesiti così complessi!

#14. L’imminente arrivo di gennaio – che è come dicembre solo che non ci sono feste.

#15. I parenti, la cui longevità continua a sorprenderti.

#16. “Tanti auguri e…cosa fai a Capodanno?”

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853