Scuola / Tipi umani / Uncategorized - 17 October 2016

Le 10 cose che chi ha fatto il Classico è stufo di sentirsi dire

Non potevo rimanere a guardare. Dopo il meme della Fabbrica del Degrado sull’inutilità del Liceo Classico ho sentito che la mia scuola superiore preferita aveva bisogno di me. Cominciamo subito senza perderci in chiacchiere inutili, che per perdersi in chiacchiere hanno inventato la filosofia.

#1 “Quelli del Classico si credono superiori”: Non è vero, povera bestia. Non è colpa nostra se noi studiamo quello che accadeva più di due millenni fa mentre voialtri studiate al massimo qualche secolo. Ah, se provate a dire che non conta quanto sia grosso il programma ma solo come si studia sappiate che siete degli ipocriti. Sia uomini che donne.

 

#2 “Gli studenti del Classico hanno scelto quella scuola perché non sono bravi in matematica”: Un altro luogo comune, solo perché abbiamo meno ore di lezione non vuol dire che siamo meno bravi o allenati con i numeri. Per esempio io sono bravissimo a contare le bocciature all’esame di matematica e il fatto che devo riprovarlo per la quarta volta.

Ps. Sono disposto a scendere a compromessi su questo punto, tuttavia in cambio voglio che ogni studente di un’altra scuola (magistrale o scientifico che sia) rinunci al diritto di poter dire: “Anche io ho fatto latino”. No cazzo, il tuo latino sta al vero latino come una corsa di un chilometro sta alla maratona di New York.
#3 “Il Liceo Classico ti insegna a studiare”: Falso. Ti insegna a farti il culo nello studio, non il metodo. Quello è quasi naturale, o ce l’hai o sei rovinato. Fatti ora un esame di coscienza.

 

#4 “Il Liceo Classico ti prepara per l’università”: Vero in parte. Nel caso decidessi di proseguire con un corso di studi in cui sono incluse le materie del Classico allora sicuramente saresti avvantaggiato; tuttavia chi sceglie tale percorso è l’1%. I più migrano in altre facoltà e molto spesso, come nel mio caso, il più lontano possibile dal latino e dal greco. In questi casi non ti prepara per l’università ma ti prepara per affrontarla al meglio. Massacrandoti. E come disse il famoso filosofo thailandese Mr. Chow: “Non puoi uccidere chi già morto”.

 

#5 “Chi va bene al Classico non avrà difficoltà all’università”: Falso. Come nel punto sopra semplicemente ti prepara ad affrontarla diversamente: io tutt’ora ho gli incubi sulle versioni di greco ma non me ne è mai capitato uno sugli esami universitari. Pensate voi.

 

#6 “Al Liceo Classico sono tutti secchioni di sinistra”: Vero. E gli immigrati dormono negli hotel a cinque stelle con l’iphone, Hitler è in Sudamerica e l’11 settembre è colpa della terra piatta. Se fai il Classico vuol dire che hai voglia di studiare, fatto innegabile. Alle superiori studiare=bel voto perciò… fatevi due conti. Ma i vostri calcoli non funzioneranno con le versioni di greco e di latino: lì o sei bravo, o sopravvivi come puoi. Io per il 6 di traduzione in greco non solo ho venduto l’anima al diavolo ma ho anche aperto un mutuo. Per le ripetizioni, ovviamente.

 

#7 “Al Liceo Classico sono tutti figli di papà”: ho appena chiamato mio padre per sapere se sono stato adottato. Se la risposta è no, allora lo stereotipo è falso.

 

#8 “Chi va al Liceo Classico non ha tempo libero per divertirsi”: come gli universitari (ahahahahah), i lavoratori, gli studenti alla maturità, perfino i disoccupati. Insomma, siamo in buona compagnia.

 

#9 “Il Liceo Classico ti prepara alla disoccupazione”: il fatto che tu lo scriva su facebook in orario lavorativo mi fa pensare che non tu non sia una persona così fondamentale nel mondo del lavoro.

 

#10 “Chi fa il Liceo Classico non si sa divertire”: Falsissimo. Abbiamo troppe nozioni studiate, fare festa è necessario per la nostra sopravvivenza. È come il vostro giudicare chi fa altre scuole diversa dalla vostra.
Per ora concludo qui, 10 punti sono sufficienti, PER ORA. Ma tornerà un secondo episodio se necessario, ogniqualvolta che il mio orgoglio da studente di Liceo Classico verrà ferito in pubblico come un vile plebeo. Prima di concludere, lascio una riflessione agli uomini:

#BONUS: Voi avrete anche studiato partita doppia, bilanci, funzioni, fisica, chimica, codici binari, programmazioni al computer. Potrete anche essere la persona più preparata del mondo MA a noi basterà citare un autore o un pittore sconosciuto ai più e automaticamente saremo al centro dell’attenzione delle donne. Non ci credete? Parlate per due ore di partita doppia o di come si faccia un bilancio ad un primo appuntamento con una ragazza, sicuramente farete colpo. Di sonno.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853