Le favole dell'Oltreuomo - 10 October 2013

I 13 migliori insulti che abbiamo ricevuto nel blog

Questo blog è nato all’incirca due anni fa e una delle cose che ci ha sempre fatto andare avanti nonostante le difficoltà e l’artrite alle mani è stata la voglia di commentare i nostri post da parte degli utenti. Nessun complimento ha mai però dato soddisfazione quanto un insulto ben assestato. Per questo ho voluto stilare questa classifica degli insulti ricevuti nel nostro blog durante questi due anni. Ringrazio tutti gli autori col cuore in mano.

#13 Il pesista senza accenti

Uno dei post dove abbiamo ricevuto più maledizioni è stato quello sui palestrati. In questo caso il simpatico Luca, noto palestrato, mi invita a sapere di più sulle cose che scrivo, evitando accuratamente di usare accenti nella sua dissertazione.

Io non ho parole per descrive quante puttanate tu abbia sparato! Sono tutte enormi cazzate anche perche ci sono diversi tipi di palestrati poi noi mangiamo di sicuro molto meglio di voi persone ignoranti!fatti una vita coglione e impara a sapere di piu sulle cose che scrivi! (Luca)

#12 Il conciso

L’utente che si nasconde sotto il nome La minchia esprime efficacemente il suo pensiero in 2 parole nell’articolo Milf e Teen.

Sei ridicolo (La Minchia)

#11 Barbara pillola rossa o pillola blu

La affettuosa Barbara ci da la possibilità di scegliere quale insulto beccarci in I Tipi Umani Degli Universitari.

Suppongo che tu volessi dire lo sterco che fuoriesce dal tuo ruspante becco da pollo. Se preferisci essere chiamato “stolto” invece di coglione, ti accontento, stolto. (Barbara)

#10 Quello che mi da del nazista

Nel recente post aspetto medio di tutti i paesi del mondo, un utente anonimo esperisce un’interessante reductio ad hitlerum.

“Assumendo i tratti caratteristici del viso più comuni si riesce ad ottenere il viso medio di una razza o di una nazione.”Razza? quindi concordi con quanto scritto ne “il manifesto della razza” ti consiglio di aggiornare le tue conoscenze biologiche/zoologiche/antropologiche, che quelle del 1938 sono un pò superate”

#9 Pesista/2 offeso nella sua mascolinità 

Ancora nel post sui palestrati c’è chi si è sentito offeso perché li ho accusati di avere il pisello piccolino. E suvvia come siete permalosi.

solo uno sfigato del genere come te può scrivere un’articolo del genere , e ricorda che, LE DONNE SI SPOSANO E SI FIDANZANO CON CHI HA I MUSCOLI LUNGHI,MA VENGONO A 

LETTO CON NOI CHE RIUSCIAMO A SODDISFARLE MEGLIO.. (Anonimo)

#8 Il citazionista

Un altro post che mi ha provocato vagonate di merda è stato l’evoluzione sessuale delle donne, ecco qui un esempio.

Non so con quali donne tu hai avuto a che fare – a cominciare da tua madre – per vederla così… coraggio! Ma accetta un commento sulla scrittura: proponi merce fritta, luoghi comuni, in sintesi, per citare una frase di un’artista (di cui non faccio il nome perché è una donna, e non mi pare il caso sotto questo post): “sembri un gallo che canta da solo su un mucchio di sterco”. (Asterix)

#7 Pesista/3 

L’utente Fenomenal ancora una volta dice la sua sul post dei palestrati

da questo articolo si deduce che le tue palle siano esplose perchè hai preso troppo syntol in una sola volta perchè volevi diventare grosso pure tu ma mettendoci un giorno? (Fenomenal)

#6 Il curioso

Ancora nei tipi umani degli universitari un utente anonimo si interessa anche della mia vita privata.

e tua madre cos’ha studiato per far nascere un coglione di questa portata? (Anonimo)

#5 Quello che soffre come un cane

L’utente Sam non è d’accordo con il mio pensiero sulle donne. Ma soffre, soffre tanto, soffre terribilmente.

Sei un idiota. Un idiota che soffre come un cane a causa di qualche mancanza.Anche a me le donne fanno soffrire ma solo perchè commetto l’errore di permetterglielo. Gli uomini danno troppa importanza al sesso, alle donne e tutto ciò che ci fa avvicinare a loro. Ma sapete cosa piace veramente alle donne? Comprese quelle che usano la loro bellezza per fini esterni al puro piacere sessuale? (le UNICHE che rientrano nella definizione logica di “prostitute”) A una vera donna piace l’uomo sicuro che va per la sua strada al quale può accostarsi per “viaggiare” insieme a lui. Costruitevi da soli e vedrete che nessuna donna confusa, mancante d’affetto, di stima per se stessa, troia o tradritrice vi farà cadere. Chi si cimenta in certi “trattati” di generalizzazione e condanna, altro non vorrebbe che stare dall’altra parte della barricata. (uno invidioso insomma, la dai a bere solo ad altri invidiosi alla tua pari) sam

#4 Quello che ha pensato

A volte i nostri lettori devono pensare a quale insulto utilizzare. Come è il caso del mitico studente medio nel post degli universitari.

Ho pensato a diversi modi svegli, brillanti, piccati ed intelligenti in cui risponderti. Ho immaginato paroloni altisonanti, citazioni edotte e rime forbite con cui replicare alle tue provocazione. Ma che vuoi farci, studio economia, quindi sono mediocre… perciò con il cuore: vaffanculo coglione.studentemedio

#3 L’aristocratico

L’utente celato sotto lo pseudonimo di Acojone ci risponde a tono nel post freddure intellettualoidi per scopare facile.

A COJONE MA VA A MORI AMMAZZATO TE E TUA MADRE PUTTANA (Acojone)

#2 Il berlusconiano conciso

Apparso sui tipi universitari. Meritevole per l’ottimizzazione del giudizio.

comunista! (Anonimo)

#1 Il migliore

Infine il più bello di tutti, che non è neanche comparso nel nostro blog ma in un post marchetta del deboscio. Pezzealculoman ci descrive così:

l’oltreuomo è una sorta di iliade per gli zii da portogruaro, studenti pendolari da sacile.
ça va sans dire.

Meraviglia. Abbagliante meraviglia.

 

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853