Coppie - 11 April 2017

I 10 messaggi carini che lui ti manda (ma che dovrebbero metterti in guardia)

Darwin sarebbe stato contento di questo post, anzi, forse lo avrebbe addirittura scritto lui. Infatti, svelandovi i trucchi più comuni (ma comunque efficaci) con cui noi maschi ce la facciamo dare, contribuiamo all’evoluzione della specie. Questo naturalmente per quelle di voi più adattabili (o affezionate all’Oltreuomo) – tutte le alte continueranno a darla al primo burino che dedica loro dei versi copiati da qualche pezzo del primo Eros Ramazzotti.

In caratteri normali trovate il messaggio, in corsivo il perché questo messaggio dovrebbe insospettirvi.

messaggi carini

#1. Non ho mai conosciuto una ragazza come te.
Balle, soprattutto se non gliela hai ancora data – fino a quel momento per lui sei solo un’altra scopata da aggiungere al curriculum. È solo una volta soddisfatta la sua voglia di accoppiarsi che scoprirà che sei anche una persona.

#2. Aspettati una sorpresa!
Ha qualcosa da farsi perdonare.

#3. Stasera sono stato benissimo!
Tradotto significa: “Erano mesi che non scopavo. Grazie!”

#4. Certo, se ti annoi coi miei amici, possiamo uscire coi tuoi.
Ci è rimasto male perché i suoi amici gli hanno detto che, da quando vi vedete, è diventato un servo della figa, e ora gliela vuole far pagare.

#5. Sto iniziando a provare qualcosa per te…
Sì, senso del possesso, per questo quasi quasi si vuole mettere insieme a te, per non rischiare di farti scappare (o per poter recriminare se lo fai).

#6. Io con una come te una famiglia la farei.
Vuole solo farlo senza preservativo.

#7. Buongiorno amore! Sei il primo pensiero della mia giornata!
Tradotto: “So che devo mandarti il buongiorno, altrimenti mi scartavetri i coglioni. Forse si stava meglio single…”

#8. Mi piacciono le tue scarpe nuove!
È un feticista dei piedi.

#9. Mi piace sentirti parlare.
Occhio che sentire è diverso da ascoltare. Probabilmente la tua voce è solo il sottofondo perfetto della sua analisi mentale della prossima giornata di Serie A.

#10. Stasera ho una cena di lavoro, se non ti rispondo è per quello – ma ti penserò tanto!
Certo, alle due di notte, nello stesso ristorante in cui andava con l’ex con cui si è sentito negli ultimi giorni. E questo per soprassedere sul fatto che è disoccupato.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853