Oltreuomo Docet - 20 April 2018

Come morirai in base al tuo segno zodiacale

Rispetto allo zodiaco abbiamo praticamente raschiato il fondo, nel senso che sono davvero pochi gli argomenti che non abbiamo trattato nella nostra fortunata serie dedicata alle stelle e segretamente scritta da Sandro Mayer (si scherza). Quindi a questo punto tanto vale dare il colpo finale a questa bella idea dicendovi come morirete in base al vostro segno zodiacale.

come morirai

#1. Ariete – Darwin Award

Caro Ariete, tu creperai in maniera buffa e scomposta. Finirai sui giornali, ma nella sezione “Curiosità”. Qualcuno sorriderà del fatto tu sia soffocato con la testa dentro ad un sacchetto di plastica di cui volevi verificare, tramite la tua capoccia, la resistenza. Altri rideranno sguiatamente del tuo decesso avvenuto mentre ti tagliavi la barba, essendo rimasto senza rasoi, con le forbici dalla punta arrotondata. In ogni caso sarai simpatico anche da morto.

#2. Toro – Morte lenta&dolorosissima

Il Toro è un segno paziente, un segno che se lo prende in culo quasi volentieri. Per questo il destino gli riserva una morte lunga e dolorosa, tipo quella di san Sebastiano che veniva trafitto dalle frecce o quella di un tifoso interista durante gli ultimi 8 campionati. Ma gli appartenenti a questo segno, sportivi come sono, non solo non se la prendono, ma sorridono anche un po’ mentre il loro triste fato si compie.

#3. Gemelli – Trapana-succhia

Prendiamo in prestito questa bella espressione di “Santa Maradona” per indicare le persone che muoiono perché, durante un viaggio in auto, praticano una fellatio al conducente (“succhia”), il quale però si sta anche scaccolando (“trapana”), provocando, sorprendentemente, un incidente. Decidi tu se vuoi morire immortalato come un mangiatore di spade o mentre ti pratichi un traforo nel naso, sta di fatto che non sarà un bel vedere.

#4. Cancro – Vecchiaia

Il Cancro, infastidito da sempre con battute di pessimo gusto sul doppio senso del nome del proprio segno, si merita una morte felice, di vecchiaia. Così, mentre quelli che gli chiedevano come andasse la chemio in chemio ci vanno sul serio, lui passa le sue giornate seduto in giardino a leggere il giornale e bere il caffè, e nel frattempo il suo organismo ormai decrepito lo accompagna verso la più dolce delle morti.

#5. Leone – Malattia rara e incomprensibile

Il Leone, quando in vita, è prevedibile quanto le lancette dell’orologio. Nella morte invece si sbizzarrisce, decidendo di crepare per una dengue asiatica contratta in Botswana orientale da una cameriera cilena o per un curiosissimo calo degli eritrociti dovuto probabilmente all’allineamento delle stelle. Nessuno però vorrà saperne di più, perchè purtroppo nessuno ama il Leone.

#6. Vergine – Evento epocale

La Vergine è un segno cruciale, anche se nessuno se ne rende conto. Così, anche nella morte, questi individui si trovano nel mezzo di situazioni dirimenti ed eventi epocali. Per dire, una Vergine non può morire investita da un’auto ma può essere ammazzata da un furgone guidato da un terrorista. La Vergine non può morire di malattia, a meno che non derivi da una catastrofe nucleare. La Vergine non può schiattare per un colpo di caldo, a meno che non sia causato dall’eruzione di un vulcano.

#7. Bilancia – Omicidio

La Bilancia, porella, è una persona calmissima, però tende a circondarsi di teste di cazzo. Sia chiaro, nessuno di questi individui la ucciderà, ma a loro volta questi tizi saranno vicini ad altri scemi, che saranno vicini ad altri scemi e poi ad altri scemi. Naturale ne esca una sparatoria in cui la Bilancia si becca un proiettile vagante e purtroppo può solo biasimare le sue cattive scelte in fatto di amici.

#8. Scorpione – Malattia buffa

Lo Scorpione è un simpaticone anche nella morte, per questo decide di schiattare in maniera divertente a causa di malattie improbabili come un’epidemia di brufoli sulla chiappa destra o un’otite che si trasforma in un drago e gli mangia il cervello. Essendo dotato di grande autoironia, lo Scorpione scriverà un divertente status su Facebook a riguardo e poi spirerà.

#9. Sagittario – Di noia

Il Sagittario nella vita si annoia moltissimo e, anche se gode di una salute invidiabile, finisce per morire di assenza di stimoli. Conversazioni noiose e già sentite, persone interessanti come il buco del culo di un pavone e una vita che pare l’encefalogramma di un cactus rendono questo segno non solo particolarmente sfortunato, ma anche iconico della situazione che un po’ tutti viviamo.

#10. Capricorno – Morte coraggiosa, ma stupida

Il Capricorno generalmente parlando non è orgoglioso, e proprio per questo, quando lo diventa, lo è eccessivamente. Così, di fronte ad una situazione estrema (un gatto bloccato su un albero) compie un gesto eroico (arrampicarsi sull’albero) che conduce ad una morte altrettanto epica (il ramo si spezza e con lui l’osso del collo del Capricorno). Purtroppo il gatto è ancora bloccato.

#11. Acquario – Morti da vivi

Gli Acquari sono come la sala di aspetto di un pronto soccorso: asettici e poco attraenti. Per questo un po’ tutti li schiviamo, non per razzismo zodiacale, ma proprio perché fanno schifo. Così gli appartenenti a questo segno sono costretti a menare vite miserabili, dove nessuno presta attenzione a loro e anche loro, sfibrati, finiscono per smettere di prestare attenzione a se stessi. Muoiono biologicamente poco prima dei 70 anni nel loro monolocale dove verranno ritrovati dai vigili del fuoco un paio di settimane più tardi in seguito alla segnalazione di un vicino che sentiva puzza nel pianerottolo.

#12. Pesci – Reincarnazione

Non importa come muoiono i Pesci, l’importante è che poi finiscono per reincarnarsi. Insomma, mentre per noi morte significa diventare cenere e sparire nel vento, per i Pesci la morte è diventare uno gnu, un dittatore sudamericano o un batolite, a seconda di come si sono comportati in vita. Sembra eccitante, in realtà vivere per sempre fa solo paura, soprattutto se sei una roccia.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853