Politica - 4 September 2014

Come cambierebbe l’Italia se venisse conquistata

Ieri c’è stata parecchia animazione nei commenti a questo post. Qualcuno affermava che gli italiani fanno schifo, altri consigliano un miglioramento delle abitudini, altri ancora rispondono con un rutto. A me sembra che l’unica cosa che un italiano burino sappia cambiare è il canale della tv. Ma se per un attimo ci lasciamo trasportare dalla fantasia che una persona possa cambiare da un giorno all’altro dobbiamo anche decidere in cosa vogliamo trasformare il nostro vicino pancia e canotta.

Allora ho immaginato come cambierebbe l’Italia se venisse conquistata da un altro paese. Sotto il dominio straniero saremmo costretti a modificare le nostre abitudini. Anche perché da soli non avremmo voglia di cambiare un cazzo.

soldier1

Come cambierebbe l’Italia se venisse conquistata

 

Inghliterra

  • Gli inglesi conquistano la penisola tramite attacchi aerei. Le truppe di terra invece rimangono al confine con la Francia terrorizzati dalle precise abitudini igieniche degli italiani. Il generale Scrotosporck assolda allora gli insegnanti madrelingua che preparano i nostri studenti al TOEFL per portare avanti l’offensiva terrestre contando nella loro miglior resistenza alle armi chimiche dell’Infasil.
  • Il contingente che occupa il paese vieta lo spritz. Tutti i bar sono costretti a vendere solo tè durante l’orario dell’aperitivo. I sindaci leghisti esultano e mandano una delegazione a Scrotosporck: “Erano anni che volevamo vietare gli spritz. Grazie! Ora usciamo insieme dall’euro.” Ci restano male quando vengono a sapere che a Londra si usa la sterlina.

Spagna

  • La Spagna si sta riprendendo dalla crisi meglio dell’Italia, perciò cerchiamo in tutti i modi di farci annettere. Ma gli iberici sono troppo pigri per gestire anche il nostro paese. Quindi offrono di mandarci aiuti umanitari sotto forma di calimocho. Al posto delle ONG i rifornimenti vengono recapitati da Erasmus alcolizzati che seccano tutte le bottiglie nel volo tra Malaga e l’Italia.
  • Gli ultras delle nostre squadre implorano la Spagna di mandarci anche qualche calciatore decente. Nessuno però vuole venire a giocare in serie A. Con fatica viene convinto un mediano semiritardato del Rayo Vallecano. Lo prende il Milan in cambio di una giovane promessa del nostro calcio.

Germania

  • Era dai tempi di Hitler che la Germania aspettava di conquistarci. Finalmente ce l’hanno fatta e la loro dominazione è durissima. Gli statali sono costretti ad arrivare puntuali al lavoro, vengono costruite piste ciclabili, chi getta una cartaccia per terra diventa concubino della Merkel. Il terrore si sparge tra i fan di Masterchef quando si apprende che a chi cucinerà qualcosa di diverso da un bratwurst verranno tagliate entrambe le mani. E tritate in un bratwurst.
bratwurst_16x9

Al base della voglia tedesca di metterlo in culo a tutti c’è una dieta sbagliata

  • I tedeschi per tenerci buoni inondano di ettolitri di birra lager a poco prezzo tutta la penisola. Questo inaspettatamente scatena il volume 2 della guerra partigiana. A Berlino non sapevano che poche cose eccitano gli italiani più di discutere su quale sia la loro birra preferita. L’artificiale monopolio della lager tedesca dà così la stura a una guerra di resistenza che prende il nome di Guerra dei Cento Luppoli

Qatar

  • Saremmo dei pivelli della geopolitica a non prendere in considerazione un attacco qatariota. L’Islam diventa religione ufficiale dello Stato. Papa Francesco e tutto il Vaticano vengono caricati a forza in uno dei tanti treni che portano mandrie di maiali italiani oltre confine. I nostri connazionali non risentono granché del cambiamento perché tanto è da anni che il kebab vende più del panino alla salsiccia.
  • Neppure il velo imposto alle donne italiane sconvolge più di tanto la penisola. Diverso sarebbe stato se avessero censurato i pornetti su internet, ma per fortuna quelli sono immortali. Emergono le prime fashion blogger specializzate in chador. Con i punti del supermercato puoi vincere una pochette da abbinare al tuo burqa preferito. Il divieto di esporre nudità comporta come effetto principale la chiusura dei quiz di Enrico Papi.

USA

  • Obama nel 2017 è stato sostituito dal presidente McDonald’s. L’Italia diventa il 51esimo Stato degli USA. In cambio la nostra penisola deve distruggere le sue coltivazioni di frutta e verdura e appaltare tutte le mense scolastiche all’azienda del presidente statunitense. La cosa dura una ventina d’anni perché l’enorme quantità di obesi che popola il paese lo fa sprofondare sotto il livello del mare.
  • Gli unici italiani rimasti sono gli altoatesini, che nelle loro montagne hanno continuato a mangiare mele e bere latte. Tuttavia si sentono più austriaci che italiani e invece di rifondare la nazione si fanno annettere da Vienna.

Russia

  • La Fiat se ne sbatte dell’Italia e allora l’oligarca Yachtovitch ne approfitta per aprire fabbriche di barche di lusso in tutta la penisola. I nostri connazionali adorano i russi anche perché ti fanno i complimenti per il prosecco anche quando gli versi vino in scatola. Le donne mediterranee sentono il loro primato messo in discussione dalle bionde di Mosca e danno vita a una gara di figaggine senza precedenti.
  • L’Italia entra a far parte della nuova URSS, che però ha pessimi rapporti con il resto del mondo. Così siamo costretti ad andare al mare in Crimea, le boutique di Cortina aprono succursali negli Urali e al posto della Coca Cola le mamme per le feste di compleanno dei figli comprano vodka.

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853