Tipi umani / Uncategorized - 20 June 2018

I 5 profili + 1 di ogni sito di dating

Costruirsi una vita digitale è il primo passo per liberarsi dalla dipendenza della vita reale. Certo, è un po’ come darsi agli acidi  per smettere di bere: il problema non lo risolve, ma almeno lo sposta. Fra i tanti habitat del web, possiamo scegliere i siti di dating. La nuova frontiera dell’amore, il metodo rivoluzionario per non essere corrisposti e attutire il colpo con un monitor. Quali esemplari possiamo trovare?

dating

1. Il nerd

Categoria classica. Inguaribili romantici alla ricerca del vero amore, passione superata solo da manga e videogames. Non a caso sono queste le voci che troneggiano nella sezione hobby e tempo libero. Si sa, l’idea di un contatto diretto con un potenziale partner è come una sessione di Dark Souls senza falò e armati di cucchiaio e perizoma. Difficile che si esponga con un messaggio  prima di aver inserito la tipa (cioè qualsiasi tipa) tra i suoi preferiti, nella speranza di un fatidico match di profili. I suoi messaggi si spingono fino all’audace “ciao come va?” ma non perché sia imbecille. E’ solo che ha argomenti che lo frenano da sempre. Comunque i suoi parametri di ricerca partono da “cassonetto dell’umido”. In due parole, da sposare.

2. L’amicone

Temerario ma infido, si registra sul sito mettendo subito in chiaro, nel suo box biografico, che siccome è una persona molto socievole e che ha molti soci in società, si trova lì per socializzare. Vorrebbe far credere al genere femminile che il suo obiettivo primario non è una relazione né una botta e via, ma , come recita il suo profilo standard, “cercare persone con cui condividere interessi e fare amicizia, dialogo chat/mail”.  Una dichiarazione di friendzone incondizionata? Forse, se non fosse per la clausola del “e magari, qualcosa di più …” alla fine. Malcelata aspirazione alla scopamicizia con bimbeminkia annoiate. Lato positivo: rischia di approcciare con messaggi moderatamente divertenti. Solo i primi però.

3. L’avventuriero

Allergico alle storie durature, ci tiene a ostentare il suo status di maschio alpha. Generalmente è un maniaco del crossifit, ma non ha abbastanza argomenti per descrivere cosa sia. Può farlo solo postando selfie dei suoi addominali e magliette della sua palestra. La parola “avventura” ricorre più volte nel suo profilo. Nel box di presentazione, negli hobby (in mezzo vari sport estremi) e nei parametri di ricerca partner. Il suo ideale di donna è quindi un Navy Seal dai 18 ai 30 anni disposto a dargli pure il culo e in tempi stretti, anche perché i suoi messaggi di corteggiamento sanno essere molto insistenti e poco metaforici.

4. Il poeta maledetto

Il fascino del bel tenebroso non passa mai di moda. Reduce da una storia intensa, poteva starsene rinchiuso nella sua fortezza di dolore e mestizia. Invece ha scelto di elargire il suo umore su un sito. Si presenta come un profondo conoscitore dell’animo umano, indurito dalla vita ma dal cuore sensibile, cospargendo qua e là frasi di grandi maestri come Rimbaud, Bukowski e Giucas Casella. Le sue lunghe conversazioni sono effettivamente un concentrato di estasi poetica dalla sfumature oniriche. Toccherà  alla ragazza, il cui requisito base deve essere una laurea umanistica, chiedere “ma alla fine si tromba o cosa?”

5. Il maturo

Esemplare fuori tempo massimo. Quasi estinto nel mercato reale dei sentimenti, tenta di riciclarsi online. Eroe sventurato, cresciuto in bilico tra due mondi  che non ha mai compreso né comprenderà. Di solito bara sull’età ma quando non lo fa punta tutto sul fascino dell’uomo vissuto: maturità, saggezza e una certa stabilità economica. Ecco un tipico flusso di coscienza: “Gioviale aperto e affettuoso dinamico amo le cose semplici della vita vorrei conoscere una donna interessante per costruire un rapporto sincero”. Se ha l’hobby del ballo latinoamericano il giovedì sera, è fatta. Carne fresca per cougar frustrate.

Come non ricordare poi il profilo femminile fondamentale di ogni buon sito di dating: supermodella dislessica, un Luca Giurato versione bot per capirci, innamorata follemente di te, nuovo utente. Allora perché la fai soffrire negandole i numeri della carta di credito?

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853