Oltreuomo Docet - 27 February 2018

30 ricordi di tutti i trentenni

ricordi 30 anni

Momento nostalgia.

I ricordi sono una cosa bellissima ma certe volte disturbano il quieto vivere di noi trentenni. Capita per esempio di rivedere un amico che non vedevi da tempo per una birra e quella che doveva essere una serata piacevole diventa un incontro di reduci degli anni tardo 90 primi 2000. Si rimembrano gli antichi fasti e ci si lascia travolgere la una malinconia densa come catarro.

Di ricordi non si muore, ma neanche si vive. Tuttavia, tornano utili per raccoglierli in una lista dedicata a tutti noi.

30 ricordi di tutti i trentenni

#1 I pranzi dalla nonna.

#2 La vigilia di Natale carica di aspettative per i regali.

#3 L’arrivo del weekend e l’indecisione sul da farsi.

#4 Il primo paio di scarpe di merda ma molto alla moda.

#5 Quando la memoria del telefono era poca e dovevi trascrivere i messaggi su un quadernino per conservarli

#6 Quando hai cercato quel quadernino ma la mamma l’aveva gettato via. Assieme a giocattoli, vestiti, lettere e altri memorabilia della tua crescita.

#7 Quando per questo hai metaforicamente ucciso tua madre.

#8 Quando la camera era talmente in disordine che dovevi creare dei percorsi tra i vestiti sporchi per arrivare al letto.

#9 I LEGO.

#10 Aver buttato via il tempo dietro una / un deficiente che solo dopo molte fatiche siete riusciti a lasciare.

#11 Essere tornati con la / il deficiente che solo dopo molte fatiche eravate riusciti a lasciare.

#12 I bigliettini con scritto “Vuoi metterti con me: Sì No”

#13 La prima volta che hai scoperto di avere un pene.

#14 La prima volta che hai scoperto di avere una vagina.

#15 La prima volta che il tuo pene e la sua vagina si sono incontrati.

#16 La filosofia post coito.

#17 Dibattere con gli amici e le amiche sulla performance sessuale della tua ultima conquista.

#18 L’amico o l’amico verso il quale c’era qualcosa ma non ve lo siete mai detto. E il ricordo di quella tensione erotica che non svanirà mai.

#19 La prima vacanza con gli amici. In città c’è ancora una targa con il tuo nome per commemorare le tue gesta. O più probabilmente hai il divieto di rimetterci piede.

#20 La prima volta all’estero, in cui hai scoperto con disgusto che gli italiani che in italia si odiano all’estero fanno subito gruppo.

#21 Quello che sei riuscito a copiare all’esame di maturità

#22 La scelta dell’università nel periodo pre crisi. Quando sembrava che qualsiasi cosa avresti studiato ti avrebbe garantito un lavoro certo.

#23 La convinzione di essere speciale e che qualcuno prima o poi se ne sarebbe accorto.

#24 I cartoni animati dopo pranzo.

#25 I cartoni animati prima di cena.

#26 La prima volta che sei uscito di casa in macchina e ti sentivi grande.

#27 Quella volta che per nostalgia di quando non guidavi sei andato a prenderla in bicicletta e l’hai caricata sul tubo.

#28 Tutti gli amici che erano la tua vita e adesso sono solo una notifica di facebook.

#29 Il gatto o il cane che ti capiva più di tuo padre e tua madre.

#30 …e un’altra cosa che non hai mai detto a nessuno perché è solo tua…

 

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853