Uncategorized - 30 May 2016

20 motivi per farsi una ragazza che si veste alla cazzo

C’è questa assurda usanza degli abitanti del pianeta terra per cui l’abbigliamento diventa elemento fondamentale per la riproduzione tra specie della stessa razza, nello specifico la razza Homo Sapiens (quella Sapiens Sapiens si è estinta), ed è un usanza che secondo noi dovrebbe essere perlomeno completamente abbattuta per ridare una speranza all’evoluzione delle forme di intelligenza del terzo pianeta del sistema solare. Ora, l’unica cosa che possiamo fare è addurre motivazioni che convincano a unire il proprio patrimonio genetico con gli esemplari femminili che invece rappresentano la matrice reazionaria alla consuetudine sopra citata.

00mag

#1. Quando ti dice che alle otto e mezza è pronta alle otto e mezza è pronta.

#2. Il suo armadio è così incasinato che non c’è posto per un amante.

#3. Come regalo per il suo compleanno puoi riciclare una tua felpa vecchia.

#4. Se per sbaglio le versi addosso la tua tisana al cardamomo sporcandole la maglietta non ti stacca la faccia a morsi come fosse posseduta.

#5. Difficilmente sarà più alta di te perché non indossa mai le scarpe col tacco, tra l’altro non rischia neanche di rovinarti il parquet di casa.

#6. Le rare volte che si tira da battaglia ti sembrerà di stare accanto a un angelo di Victoria’s Secret senza disturbi alimentari.

#7. Potete fare robe anche in pubblico perché ha sempre vestiti molto larghi.

#8. È una ragazza alla mano, secondo il dogma da me appena inventato: più si tirano, più se la tirano.

#9. Il tempo che risparmia a scegliere l’outfit più azzeccato preferisce impiegarlo a scopare.

#10. Evidentemente è sufficientemente figa da non aver bisogno di vestirsi da figa.

#11. Ha praticamente tutte le qualità di una fashion blogger (nessuna) senza averne i difetti (tutti i pensabili).

#12. Non sarai mai vittima di scenate pubbliche dal sapore shakespeariano solo perché non ti sei accorto del suo taglio di capelli, tanto non se li taglia mai.

#13. In estate puoi sbolognarle le tue vecchie maglie di calcetto che a lei piacciono come vestitino.

#14. Quando ti invita a un pomeriggio di shopping significa tre minuti per negozi e poi a sfondarsi di prodotti in enoteca.

#15. Possiede un tipo di personalità più incline alla camporella.

#16. Puoi vestirti come un disperato anche tu per fare abbinamento.

#17. È come se ti facessi la bisnipote di Trotsky

#18. Puoi viaggiare in Ryan Air con lei solo col bagaglio a mano.

#19. La donna in tuta lo fa tirare più di un carro di Serse I di Persia.

#20. L’unica borsa che ti chiede di comprarle è quella della coop.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853