Politica - 29 April 2015

20 buoni motivi per votare la fiducia a Renzi

Vediamo di riassumere quello che è successo ieri alla camera.

Quando ero piccolo giocavo a calcio in strada con i miei amici, si formavano due squadre e si andava avanti fino a che il sole ce lo permetteva. Un giorno capitò che l’unico pallone a disposizione fosse quello di un ragazzino di nome Matteo (guarda caso). Il buon Matteo, che in realtà al tempo era un po’ un bulletto, cercò di imporci le sue regole: “i nostri gol valgono doppio o vado a casa con il pallone”. Dopo un po’ di proteste accettammo e perdemmo miseramente.

Questa logica pre-puberale è più o meno quella che ha prevalso ieri in parlamento, o la legge elettorale passa o crolla il governo e tutti a casa, con la differenza che però questa volta sono completamente dalla parte del Matteo di turno.

Non solo, ho anche scritto una lista di venti buoni motivi per votare la fiducia a Renzi, sperando raggiunga i parlamentari indecisi e faccia cambiare idea a quelli dell’opposizione.

00

Perché votare la fiducia a Renzi?

 

#1. Perché si correrebbe il rischio di non avere più Razzi in parlamento.

 

#2. Perché se facciamo cadere il governo alla vigilia dell’Expo rischiamo di fare una figura di merda.

 

#3. Perché con la nuova legge elettorale finalmente ci sarà un’opposizione educata.

 

#4. Perché altrimenti dovremo tornare a votare qualcuno che poi sarà sostituito da qualcun altro che non abbiamo votato.

 

#5. Perché in realtà quando ha chiesto la fiducia stava dicendo in inglese “feed Ucla”, ovvero proponeva di finanziare l’Università di Los Angeles.

 

#6. Perché twittava che la legge elettorale non si fa a colpi di maggioranza ma contraddirsi è segno di intelligenza.

 

#7. Perché non si può non dare la fiducia a un faccione così bello. Non bellissimo ma bello, magari il viso irregolare non è il massimo, così come i nei in viso e i denti da castoro, o le palpebre calanti e il doppio mento; però almeno non è pelato.

 

#8. Perché se si fa veloci riesce anche ad abolire il concerto del primo maggio.

 

#9. Perché la democrazia ormai è out come i pantaloni a zampa.

 

#10. Perché tra una settimana iniziano le semifinali di Champion’s League e non voglio rotture di zebedei.

 

#11. Perché la Boschi è figa.

 

#12. Perché la nuova legge elettorale è così innovativa che non necessita del voto

 

#13. Perché se non piace a D’Alema qualcosa di buono deve avercelo.

 

#14. Perché se gratti le guance a Renzi trovi il buon vecchio Silvio.

 

#15. Perché Alfano resterebbe senza lavoro, poraccio.

 

#16. Ma come perché? 80 euro in più al mese.

 

#17. Perché è un simpatico toscanaccio.

 

#18. Perché se il governo cade ci ritroveremmo Salvini fare campagna elettorale anche nel nostro box doccia.

 

#19. Perché con la nuova legge elettorale per la maggioranza sarà più facile non governare.

 

#20. Perché l’ultima volta che è stata messa la fiducia sulla legge elettorale i treni arrivavano in orario.

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853