Tipi umani - 13 December 2016

17 cose che solo chi è troppo pigro per questa vita capirà

Uff..ma devo proprio? Vabbé..però vi avviso, sarò breve e concisa. E non perché credo nel potere persuasivo delle frasi ad affetto o nel dono della sintesi, detto così suonerebbe meglio ma sarei ipocrita. La cruda realtà è che sono pigra, molto pigra,troppo. Quindi bando alle ciance, inizio subito con la lista perché questo articolo neanche lo volevo scrivere e soprattutto se sei un pigro DOC un’introduzione di più di 5 righe col cavolo che la leggeresti dall’inizio alla fine.

Risultati immagini per pigrizia

http://www.siciliafan.it/la-pigrizia-potrebbe-essere-segnale-di-intelligenza/

 

#1. Non hai mai voglia di fare niente, e anche non fare niente alle volte può risultare faticoso.

#2. Passeresti la maggior parte della tua giornata spaparanzato sul divano a vedere la tv. Il problema sorge quando dimentichi il telecomando sul tavolo e allora piuttosto che alzarti a prenderlo ti fai una maratona di uomini e donne, il segreto e pomeriggio 5 con tanto di pubblicità della Eminflex.

#3. Quando ti siedi hai la stessa leggiadria di un ippopotamo, ti lasci cadere su ogni superficie che possa sostenere le tue natiche e lasci andare un sospiro di sollievo manco avessi scalato l’Everest.

#4. Quando ti alzi, dopo aver valutato attentamente se ne valesse la pena, emetti grugniti simili a quelli di una difficile evacuazione intestinale seguiti da un “ooopplà!”

#5. Quando sei costretto a fare qualcosa prima devi sbuffare quelle 4 o 5 volte. Anche prima di sbuffare sbuffi.

#6. Sei disordinato. Immensamente disordinato. Perché rifare il letto se a fine giornata dovrò disfarlo nuovamente?

#7. Perché infilare i vestiti nell’armadio se hanno inventato le sedie?

#8. Perché staccare il caricabatteria della presa se il tuo cellulare si scaricherà di nuovo?

#9. L’invenzione del secolo per te è la sedia da scrivania. Le rotelle non sono un ornamento estetico, sono state fatte per muoversi da una parte all’altra della stanza (o della casa) senza alzare il culo. Geniale!

#10. La tastiera che ti suggerisce le parole, il correttore automatico, i messaggi pre-impostati, le REGISTRAZIONI VOCALI! Musica per le tue orecchie (meno per quelle di chi dovrà sorbirsi un’ora e quattro minuti di messaggio vocale).

#11. Le persone normali se sbagliano nella battitura di un sms inseriscono un asterisco e la correggono, tu ti affidi alla capacità di interpretazione del tuo interlocutore.

#12. Le persone normali bevono dai bicchieri, tu direttamente dalla bottiglia

#13. L’opzione che ami di più in un sito è il “ricorda la mia password”. Possibilmente anche e-mail e username, grazie.

#14. Di contro quando rispondi a un annuncio di lavoro e invece che allegare il tuo Cv devi: registrarti sulla pagina dell’azienda, confermare l’iscrizione aprendo la tua casella e-mail e successivamente rispondere ad un questionario. Ok, questo lavoro non fa per me.

#15. Magliette, maglioni e felpe vanno rigorosamente sfilate al contrario, anche se sei consapevole che ci metteresti meno tempo a toglierla normalmente che a doverla rigirare ma è più forte di te.

#16. Per lo stesso principio le scarpe non vanno slacciate ma sfilate, avvalendosi dell’aiuto dell’altro piede.

#17. Ce ne sarebbero un’altra vagonata da elencare ma io ho esaurito la mia carica di energia giornaliera quindi se hai qualcosa da aggiungere commentate qui sotto . Non ne hai voglia eh??

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853